22 novembre 2013

... introspezione ...


14 commenti:

  1. Bel bianco e nero. Sereno fine settimana, cara Francesca.

    RispondiElimina
  2. La vetrina alle spalle è un ottimo particolare secondo me...brava!


    J.

    RispondiElimina
  3. A volte una foto dice più cose di un film...
    Vorrei dire "bellissima", ma limitarmi a un elogio estetico mi parrebbe triste e limitativo.
    Ad ogni modo, brava!

    RispondiElimina
  4. Il mondo al contrario... È il manichino che fa lo spettatore dalla vetrina.
    Inoltre, il punkabbestia ha voltato le spalle al consumo...

    Intanto una telecamera sorveglia i movimenti sia del ragazzo sia del manichi...

    podi-.

    RispondiElimina
  5. Francesca, ci credi se ti dico che mi vengono i brividi in testa nell'osservare una fotografia del genere?
    Mi sembra che ci siano, allo stesso tempo, la debolezza e la forza umana.
    Grazie.
    Cristiana

    RispondiElimina
  6. Una grande foto che racconta le contraddizioni di questo paese: il lusso per pochi, la fame per molti.

    RispondiElimina
  7. Una foto che non ha bisogno di nessun commento…
    Cinzia

    RispondiElimina
  8. Una foto che rispecchia in pieno la situazione attuale.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
  9. Un buen B/N que nos muestra la realidad actual.
    Supiste estar alerta.

    Abrazos

    RispondiElimina
  10. sempre affascinante il bianco/nero
    un saluto

    RispondiElimina
  11. Un jour on consomme, un autre jour, on est consommé. L'homme est souvent considéré comme une marchandise que l'on achète, que l'on vend et un jour que l'on jette. Un des grands drames de la société moderne.

    Roger

    RispondiElimina
  12. una foto che dice tanto sulla nostra società...

    RispondiElimina
  13. Por lo visto, en todas partes existe la misma necesidad, es una lástima.

    Saludos.-

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...