08 marzo 2017

8 marzo 2017 ... nulla è cambiato


  
        Correva l'anno 2012....

 "... calpestate, ferite, violate, uccise.
 Credo non ci sia proprio nulla da festeggiare, non basta una mimosa in un solo giorno per far dimenticare le oppressioni subite nei restanti 364.
Ricordiamole, solo in Italia ne sono morte 37 dall'inizio dell'anno".


 









http://1.bp.blogspot.com/-KdosmkxyC2k/T1jDksauK4I/AAAAAAAACbU/plxFGJW3aQQ/s1600/donne1.jpg




8 commenti:

  1. Ché cosa può farsi? La legge più contundente? se poi i propri maltrattatori commettono suicidio... Siamo noi, la società, che non dobbiamo avallare le condotte abusive. Sta bene protestare in piazza ma meglio starebbe non dare amicicia a quelli che sono abusivi con le donne... Non so...

    podi-.

    RispondiElimina
  2. :((((. Immagini che parlano.

    RispondiElimina
  3. la violenza continua, quella fisica quella psicologica. E' un problema che non interessa, i centri antiviolenza chiudono perché non hanno fondi... che dire

    RispondiElimina
  4. Festeggiare il giorno della donna è un controsenso.
    Cristiana

    RispondiElimina
  5. Spero che questo cambiamento tanto atteso arrivi presto.
    Maurizio

    RispondiElimina
  6. insegnare il rispetto per il prossimo, chiunque e comunque esso sia, non c'è altra soluzione

    RispondiElimina
  7. E lo Stato non fa ancora nulla.... Buona Vita!

    RispondiElimina
  8. Sono sempre di più, pazzesco. E non solo in Italia.

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...